CORONAVIRUS: AGGIORNAMENTO DELLE 22.25



Riportiamo la comunicazione del Sindaco precisando che tutte le attività del Centro saranno sospese fino a domenica prossima 1 marzo.


Eccomi in Comune, di ritorno dalla riunione in Provincia con i Sindaci di Monza e Brianza, in collegamento con la Regione.


Una precisazione iniziale: il Presidente Fontana e l'Assessore Gallera sono stati molto chiari: le decisioni sono prese dalla Regione insieme al Governo, si applicano a tutti i Comuni della Lombardia e quindi NON serve alcuna ordinanza dei Sindaci, che sono stati invitati a non prendere iniziative in autonomia.


Ai Sindaci il Presidente e l'Assessore hanno chiesto una cosa precisa: chiarirvi, come faccio adesso, che l'idea di questa ordinanza è molto semplice: c'è una situazione difficile da gestire, che ci chiede di evitare le occasioni di assembramento, ma che non occorre farsi prendere dal panico, come, ad esempio, "saccheggiare" i supermercati.


Altra precisazione importante: le "regole" fissate valgono fino a domenica prossima, 1 marzo, poi si capirà come andare avanti.


Quali sono le decisioni? Cosa succede a Brugherio, di conseguenza? Ecco una breve sintesi.


SONO CHIUSI:

- nidi comunali e privati, scuole infanzia pubbliche e paritare, scuole elementari e medie, scuola Clerici e Piseri

- piscina, palestre, centro sportivo e attività sportive in genere (partite e allenamenti)

- biblioteca e centro anziani

- bar, pub, discoteche e sale slot, dalle 18 alle 6

- cinema e teatro


SONO APERTI

- centro diurno per persone con disabilità

- cimiteri

- ristoranti

- supermercati

- attività produttive, lavorative e negozi di vicinato;

- uffici pubblici, ambulatori medici, banche e poste

- trasporto pubblico regolare


SITUAZIONI PARTICOLARI

- centri commerciali: aperti, ma gli esercizi commerciali non alimentari all'interno dei centri commerciali saranno chiusi al sabato e alla domenica

- chiese: aperte, ma senza la celebrazione delle Messe; i funerali e i matrimoni possibili solo in forma privata

- oratori: no incontri, iniziative ed eventi

- sospensione di ogni viaggio d’istruzione, sia sul territorio nazionale che all’estero

- mercati cittadini: SOSPESI


L'ordinanza, anche se anticipata da mezzogiorno circa, è stata firmata solo dopo le 20.30, quindi potrebbero esserci tante cose da chiarire e precisare.


E' per questo motivo che domani gli uffici del Comune saranno CHIUSI al pubblico, per darci il tempo di predisporre tutte le risposte alle vostre domande.


Il testo dell'ordinanza lo trovate sul sito della Regione, qui: https://bit.ly/2HP5M3U


Per oggi ci fermiamo qui, e da domani ricominciamo a seguire la vicenda.


74 visualizzazioni